Il folle viaggio di un Cercatore

Il folle viaggio di un Cercatore – Scarica l’anteprima!

Ordina qui la tua copia e il Cercatore arriverà direttamente a casa tua!

Il folle viaggio di un Cercatore

Un libro per chi sa che nel nostro percorso, la direzione, è tutto. Il protagonista – Il Cercatore – si racconterà attraveil folle viaggio di un cercatorerso i suoi cicli di vita. In ogni segmento andrà alla ricerca di quei pezzi del puzzle che gli permetteranno di ricostruire la mappa che lo porterà sul sentiero della sua meta interiore.

Ascoltiamo direttamente le parole del Cercatore, che escono dal libro e si stampano sulla “quarta di copertina” per parlare direttamente al lettore:

« Eccoti qua, con gli occhi puntati a queste righe. Mi sembra di conoscerti, di rivedere in Te la curiosità che ha mosso tutte le mie domande. In effetti io so chi sei.

Nella mia esistenza ho imparato che nulla accade per Caso. Se oggi tu sei qui, se stai creando questo ponte tra Me – tra i tanti me – ed il Te lettore, allora vuol dire che io ho qualcosa da dirti, che tu hai qualcosa da dirmi; ed io ci tengo ad ascoltare la tua storia.

Siediti e mettiti comodo, ti prenderò per mano e ti porterò negli anni in cui giravo in tondo alla ricerca di una meta. Vivrai il giorno in cui mi resi conto che non vedevo le cose in modo chiaro e quello in cui capii che la mia risposta era arrivata anni prima, senza che io avessi saputo ascoltarla: “Tutto porta al mare”, quel mare metaforico dove Io, Te ed i tanti Noi ci specchiamo alla ricerca della domanda originaria, quella che ci indica la direzione. Quando scoprirai da dove vieni e dove stai andando, il tuo cammino sceglierà il suo percorso senza indugi e senza rimorsi, spontaneamente. Parola di Cercatore. »

I CONTENUTI

Questo libro è un viaggio, il racconto di un percorso di ricerca interiore che non si pone l’obiettivo di predicare o di istruire, ma di manifestare le conoscenze acquisite dal Cercatore nel suo largo – più che lungo – percorso di vita alla ricerca della “verità”.

Il libro è diviso in dodici capitoli ed ognuno di essi rappresenta una tappa del viaggio interiore del Cercatore, che acquisisce una nuova consapevolezza.

L’ITINERARIO DI VIAGGIO

 

1NULLA SI BUTTA, TUTTO SI TRASFORMA E PRIMA O POI ARRIVA AL MARE

2

ESSERE IN SINTONIA È COME ESSERE LA STESSA COSA

3

SIAMO LA MEDIA DELLE PERSONE DI CUI CI CIRCONDIAMO E QUEL CHE SIAMO E’ LA MISURA DI TUTTE LE COSE

4

IL CERVELLO CONOSCE IL MONDO SOLO PER “SENTITO DIRE” – SE VUOI VEDERLO SUL SERIO DEVI FARE A MENO DELLA MENTE
5A VOLTE “USCIRE DI SCENA” VUOL DIRE ENTRARCI

6

CHE LE TUE RADICI SIANO SEMPRE PIÙ ATTACCATE AL TERRENO E LE TUE ALI TALMENTE FORTI DA SRADICARLE

7

QUANDO UN ACROBATA SBAGLIA IL SALTO PER UN ATTIMO IMPARA A VOLARE
8CRESCERE O MIGLIORARE? QUESTO E’ IL PROBLEMA
9LE RISPOSTE SILENTI FANNO PIU’ RUMORE DELLE DOMANDE IN ATTESA
10GLI ULTIMI SARANNO I PRIMI SE I PRIMI DIVERRANNO GLI ULTIMI
11LA FUNZIONE DEL PIENO DIPENDE ESSENZIALMENTE DA VUOTO
12UN CERCATORE NON HA BISOGNO DI SAPER CHIEDERE, L’IMPORTANTE E’ SAPER ASCOLTARE

 

IL SIMBOLISMO DIETRO LA TRAMA E LA FIGURA DEL CERCATORE

 

Cercatore è una parola dal duplice significato:

CercatoreIn astronomia esso individua il piccolo mirino del telescopio che, grazie ad un ingrandimento minore, permette di puntare l’oggetto dell’osservazione ed individuarlo più facilmente. Grazie ad esso si ha la possibilità di vedere quel che si desidera osservare con uno zoom ridotto, come se fosse un punto di vista differente rispetto all’immagine ingrandita dal telescopio. Fornisce un quadro d’insieme e facilita la ricerca del dettaglio che osserviamo grazie al grande ingrandimento del telescopio stesso.

In psicologia, narrativa, cinema… e in tanti altri campi esso rappresenta un archetipo. Secondo la Teoria degli archetipi la nostra vita, quel che siamo, è distinta in dodici stadi, dodici ingranaggi che danno motore alla nostra esistenza. Ognuno di essi attiva differenti archetipi, che potremmo definire come consapevolezze. Il Cercatore è uno degli archetipi che ci aiuta a trovare la nostra identità. Esso si attiva quando sentiamo la voglia di evolvere, di andare oltre quel che conosciamo, il già visto, spinti dal desiderio di qualcosa di nuovo. E’ in questi momenti che  grazie allo spirito di ricerca iniziamo i nostri viaggi interiori per cercare qualcosa che possa colmare i nostri vuoti e dar sfogo alle nostre vocazioni.

Il Cercatore affronterà il suo viaggio alla scoperta di se stesso, nel mondo d’oggi. Lo farà attivando i vari archetipi e raggiungerà le sue consapevolezze in un viaggio farraginoso, incerto e pieno di insidie. Grazie alla sua curiosità, alla premura di trovare la sua meta interiore, farà di tutto per non restare impantanato nei cicli della vita, fermo nella convinzione che il suo vagare non sarà vano, ma che lo porterà a destinazione.

ACQUISTALO QUI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.